Wednesday, October 18, 2017

Vi presento delle idee per visite e escursioni in Messenia dove l’accompagnamento di una guida turistica greca autorizzata vi aiuterebbe approfondire nella cultura, arte, natura, storia e gastronomia della regione.

Kalamata

La città di Kalamata, capoluogo di Messenia, ѐ conosciuta per la qualità delle sue olive nere.Tuttavia, una passeggiata piacevole con la vostra guida turistica greca vi porterebbe ai posti più adatti per conoscere tutti gli aspetti della cultura locale, la gastronomia e I prodotti regionali e il “modus vivendi” dei cittadini. Il giro include la visita di musei, l’esplorazione del centro storico e la sosta ai caffѐ e le pasticcerie che preferiscono i cittadini.

Messene Antica-Ithome

Non si può partire dal Peloponneso meridionale senza visitare le vestigia di questo sito archeologico impressionante, accompagnati da una guida di Messenia. Messene antica si trova a un paesaggio incredibilmente bello, coperto di ulivi e circondato da montagne. La terra dei Messeni fu occupata dagli Spartani per molti secoli fino al momento che il generale tebano Epaminonda la liberò e costruì una nuova capitale nel 369a.C., ai piedi del acroroco roccioso del monte Ithome. Messene fu ornata da bei templi, uno stadio impressionante, statue e opere d’arte preziose e venne circondata dalle mura fortissime che la resero famosa tra I secoli fino al momento che gli archeologi scoprirono il resto degli edifici, nel centro della città antica. Gli scavi continuano e ogni anno più delle vestigia si portano a luce

Il palazzo reale di Nestore a Pilo

Una visita guidata da non perdere nella regione di Messenia ѐ il palazzo reale di Nestore, il saggio re di Pilo, secondo Omero. Si tratta di un grande palazzo di età micenea, il meglio conservato fra I palazzi della civiltà descritta nell’Iliade e l’Odissea. Si trova in una campagna fitta di ulivi, sulla sommità di una collina che offre la vista meravigliosa sul mar’Ionio.

 

 

Pilo e la Baia di Navarino

Pilos e una delle cittadine delle più attraenti del Peloponneso, situata sulla punta della baia di Navarino, una regione affascinante. Seguite la vostra guida locale di Messenia fino al castello di Neokastro, dove si può visitare la fortezza medievale e il Museo di Archeologia Marina.

 

 

 

Methoni e Koroni

Dal 1206 fino al 1500 le due città rimasero sotto la dominazione veneziana e divennero centri commerciali importanti, conosciuti come gli “occhi della Serenissima” nel Mediterraneo orientale. L’attrazione principale di Methoni ѐ il suo castello medievale con il suo “Bourzi”, una torre ottagonale circondata dal mare e unita al castello da una ponte di pietra. Koroni ѐ un belissimo paese di pescatori. I suoi vicoli stretti con le case bianche e pastello portano al castello che ospita un convento.

 

Il Mani

Una delle regioni le più affascinanti della Grecia intera. Vale la pena di visitare questa zona con una guida locale chi conosce ogni angolo nascosto di questa terra, pur di non perdere I suoi tesori segreti ma cosi preziosi.Si tratta di una regione remota e selvaggia, estesa lungo “il piede del mezzo” del Peloponneso meridionale, attorno il massiccio del monte Taygeto. Qui le acque del mar’Ionio incontrano le acque del mar’Egeo. Gli abitanti di Mani, I duri Manioti, ritengono di essere I discendenti dei Spartani antichi. Costruirono le loro case nella forma di torri per difendersi meglio contro gli invasori e I pirati. Paesini pittoreschi, chiesette byzantine, gole e precipizi dramatici e viste splendide, compongono una regione di belezza spaventosa che offre imagini e esperienze indimenticabili al viaggiatore.

Antica Messene: +30 27240 51201

Biglietto d

Il palazzo di Nestore: +30 27630 31437

Biglietto d

Methone: +30 27230 31255

Ingresso libero

Il castello di Pylos: +30 27230 22448

Biglietto d

Museo Benaki di Kalamata: +30 27210 63100

Per gli orari dovete communicare con i musei direttamente, perchѐ loro cambiano a seconda della stagione.